ita deu eng

+39 0521 379085

LUN-VEN 9-13 / 14.30-17.30

PRODOTTI INNOVATIVI PER IL RECUPERO, IL TRATTAMENTO E LA MANUTENZIONE DELLE SUPERFICI, NEL RISPETTO DELL’AMBIENTE E DELLA SALUTE DELLA PERSONA

Macchie di tannino Eliminare le macchie di tannino

Oltre alla più conosciuta cellulosa, esistono anche altri composti che costituiscono il legno. Alcuni di questi rientrano nel gruppo degli estrattivi, chiamati così perché possono essere estratti dal legno di alberi già abbattuti, per mezzo di acqua o altri solventi. In questo gruppo troviamo anche i tannini: essi sono sostanze complesse solubili in acqua che si trovano in molte piante.

La funzione del tannino è quella di difendere la pianta da eventuali attacchi fungini e conseguente marciume, soprattutto se essa si trova in ambienti molto umidi. I tannini si possono trovare soprattutto nel legno di castagno e rovere, oltre che nelle cortecce, foglie e frutti di varie specie lignee.

Purtroppo il legno dopo essere stato segato e lavorato può presentare delle colorazioni grigie o nerastre, soprattutto quando il materiale è ancora piuttosto fresco e poco stagionato (e quindi contiene al suo interno ancora molta umidità). Il problema delle macchie si può verificare anche in un legno stagionato che contiene ancora percentuali significative di tannino e che viene a contatto con acqua. 

Scopri come eliminare antiestetiche macchie con il nostro detergente specifico!


Scopri il nostro prodotto

Lignum BK-103

LIGNUM BK-103

Smacchiatore per rimuovere il tannino dal legno. PER USO PROFESSIONALE

Vai al prodotto